Condizioni generali di trasporto

Tutte le operazioni ed i Servizi svolti da TNT sono soggetti esclusivamente alle presenti "Condizioni Generali di Trasporto". Le Condizioni Generali di Trasporto allegate al presente contratto costituiscono parte integrante ed inscindibile dello stesso.
  1. Definizioni
  2. La parte con la quale state contrattando
  3. Accettazione dei nostri termini e condizioni
  4. Ambito di applicazione ed efficacia
  5. Merci pericolose / sicurezza
  6. Controlli delle esportazioni
  7. Diritto di ispezione
  8. Calcolo dei tempi di transito e dell'instradamento delle spedizioni
  9. Sdoganamento
  10. Indirizzo non corretto e numeri di casella postale
  11. Consegna della vostra spedizione
  12. Le vostre obbligazioni
  13. Limiti di responsabilità
  14. Esclusioni di responsabilità
  15. Prodotti time guaranteed
  16. Merci di valore
  17. Estensione dei limiti di responsabilità per le spedizioni internazionali e nazionali
  18. Assicurazione
  19. Reclami inoltrati da terze parti
  20. Procedura di reclamo
  21. Tariffe e pagamenti
  22. Ritiri, consegne e giacenze
  23. Indennità rispetto al personale impiegato (qualora applicabile)
  24. Divieto di cessione del contratto
  25. Validità dell'offerta - Facoltà di recesso
  26. Normative applicabili
  27. Foro competente
  28. Informativa privacy
  29. D.LGS. n. 231/2001 e Codice Etico

1. DEFINIZIONI

Le seguenti definizioni si applicano ai termini ed alle condizioni nel prosieguo riportate, che disciplinano il contratto di trasporto e servizi diversi tra noi stipulato:
“noi”, “a noi” ,“nostro” e TNT indicano TNT Express Worldwide N.V e le società del gruppo (“TNT”) e gli impiegati di TNT, gli agenti e contraenti indipendenti ed in particolare la TNT Global Express S.p.A. Italy; “voi” e “vostro” indicano il mittente o lo speditore;
“trasporto” indica ed include l’insieme delle operazioni e dei servizi che ci siamo impegnati ad espletare in relazione al trasporto spedizione;
“servizi diversi” indica tutti i servizi che non siano servizi inerenti al trasporto da noi posti in essere, inclusi ma non limitatamente a servizi di deposito, smistamento, kitting, merging, imballaggio, installazione, servizi accessori ed attività di organizzazione del trasporto;
“spedizione” indica beni o documenti di qualsivoglia natura (sia a corpo, sia in uno o più colli) che siano stati da noi accettati per il trasporto da un indirizzo ad un altro o in relazione ai quali abbiamo accettato di porre in essere servizi diversi, sia sulla base della nostra lettera di vettura, consignment note, od altro documento equipollente di trasporto;
“articoli proibiti” indicano tutte le merci o materiali il cui trasporto è proibito da leggi, norme o regolamenti di qualsiasi paese attraverso il quale o sopra il quale viaggi la spedizione.



2. LA PARTE CON LA QUALE STATE CONTRATTANDO

Il vostro contratto di trasporto e di servizi diversi è concluso con la Società TNT o con l’ausiliario o l’affiliato di TNT che accetta da voi la spedizione per il trasporto od eventualmente l’espletamento di servizi diversi. Siete concordi e riconoscete il diritto di affidare in tutto od in parte il trasporto a sub-vettori e/o ausiliari ai termini ed alle condizioni che riterremo opportune.
In nessun modo siete autorizzati a rivendere i servizi che potete aver contrattato con noi, incluso, ma non limitatamente, attraverso internet.
Tutti i marchi, nomi di dominio, denominazioni sociali, loghi sono di titolarità esclusiva di TNT e quindi protetti dalla vigente normativa applicabile in materia. Ne è pertanto assolutamente vietata la riproduzione in ogni forma, o averne riprodotto in ogni forma, senza l'espressa autorizzazione di TNT.



3. ACCETTAZIONE DEI NOSTRI TERMINI E CONDIZIONI

Con l’affidamento della vostra spedizione, accettate i nostri termini e le nostre condizioni riportate sulle lettere di vettura, consignment notes e/o nel contratto di trasporto e/o nel contratto per l’espletamento di servizi diversi, per vostro conto e/o per conto di qualsiasi altra persona che abbia un interesse nella spedizione o per l’espletamento di servizi diversi, indipendentemente dal fatto che voi abbiate firmato o meno il nostro documento di trasporto, la nostra lettera di vettura o consignment note. I nostri termini e condizioni si riferiscono a - e possono essere invocate anche da - coloro del cui ausilio ci avvaliamo od ai quali affidiamo il servizio per la raccolta, il trasporto, la consegna della vostra spedizione o per l’espletamento di servizi diversi; si riferiscono inoltre ai nostri impiegati, direttori ed agenti. Solo i nostri funzionari autorizzati e con pieni poteri possono concordare variazioni per iscritto ai presenti termini e condizioni. Laddove ci affidiate la spedizione con istruzioni orali o scritte che confliggano o siano comunque incompatibili con i nostri termini e condizioni, e non siano state da noi espressamente autorizzate ed approvate per iscritto, non saremo vincolati da tali istruzioni.



4. AMBITO DI APPLICAZIONE ED EFFICACIA

4.1 Anche se il trasporto della spedizione forma parte di un altro tipo di contratto tra noi concordato, i presenti termini e condizioni si applicano al contratto tra noi stipulato in relazione ad ogni trasporto di beni che avvenga in conformità al contratto.

4.2 Con la conclusione di un qualunque tipo di accordo con noi che coinvolga il trasporto di beni, voi siete concordi sul fatto che: - il contratto è un contratto di trasporto di beni via terra laddove il trasporto della spedizione avvenga di fatto via terra; - il contratto è un contratto di trasporto via aerea laddove il trasporto della spedizione avvenga di fatto via aerea; - il contratto è un contratto di trasporto via mare laddove il trasporto della spedizione avvenga di fatto via mare; - il contratto riguarda l’espletamento di servizi diversi se riferiti a servizi non inerenti il trasporto.



5. MERCI PERICOLOSE / SICUREZZA

5.1 Fatta eccezione per i casi di cui agli articoli 5.2 e 5.3, non effettuiamo trasporto e non forniamo servizi diversi inerenti merci che siano pericolose, o ritenute tali a nostra esclusiva discrezione, incluse, ma non limitatamente a, quelle specificate nelle istruzioni tecniche dell’International Civil Aviation Organisation (ICAO), nella regolamentazione sulle merci pericolose dell’International Air Transport Association (IATA), nel codice dell’International Maritime Dangerous Goods (IMGD), nell’Accordo Europeo concernente il trasporto Internazionale di merce pericolosa su strada (ADR), o in ogni altra normativa nazionale od internazionale applicabile al trasporto ed all’espletamento di servizi diversi inerenti merci pericolose.

5.2 A nostra discrezione, possiamo accettare merci pericolose per il trasporto, o per l’espletamento di servizi diversi, in alcuni paesi, laddove sia stato a voi riconosciuto lo status di cliente autorizzato e questo deve essere da noi attestato per iscritto, prima che le vostre merci possano essere accettate. Le vostre merci pericolose saranno accettate solo a condizione che esse si conformino alla normativa applicabile (vedasi art. 5.1) ed alle nostre richieste. I dettagli circa le specifiche richieste nonché la procedura da seguire per l’ottenimento dello status di cliente autorizzato sono disponibili presso i nostri uffici. A seguito dell’accettazione della Vostra spedizione Vi sarà addebitato un supplemento per spedizione di merce pericolosa.

5.3 Nel caso in cui dovessimo subire un danno ed eventuali pregiudizi di qualsiasi natura (patrimoniale e non) a causa della mancanza delle indicazioni e dei documenti previsti dalla normativa nazionale ed internazionale applicabile al trasporto ed all’espletamento di servizi diversi inerenti merci pericolose, vi addebiteremo i costi da noi sostenuti (a titolo esemplificativo ma non esaustivo, per spese di reimballaggio, smaltimento merci pericolose, pulizia dei luoghi ecc…) oltre all’eventuale danno (patrimoniale e non) arrecati a TNT, a persone e/o cose.

5.4 I sopra detti requisiti non si applicano a talune categorie di merce pericolosa. Informazioni più dettagliate possono essere ottenuti presso i nostri uffici.

5.5 Dovete assicurare e pertanto certificare completando la nostra lettera di vettura, consignment note od affidandoci la spedizione che questa non contiene un articolo proibito come specificato nell’Allegato 17 ICAO od in altre regolamentazioni nazionali od internazionali che disciplinano la sicurezza aerea. Avete l’obbligo di fornirci una descrizione completa del contenuto della spedizione sulla lettera di vettura o consignment note, o altro documento accompagnatorio, e le vostre responsabilità ed impegni non vengono meno fornendo tale informazione.

5.6 Le spedizioni da noi trasportate o da noi gestite, possono essere soggette a controlli di sicurezza, incluso l’uso dei sistemi a raggi X, di sistemi per l’individuazione di tracce di esplosivo e ad altri metodi di controllo della sicurezza, e voi accettate che le vostre spedizioni possano essere aperte ed il contenuto delle stesse controllato mentre in viaggio.

5.7 Garantite di aver allestito la spedizione per il trasporto, o per l’espletamento di servizi diversi, in luoghi sicuri utilizzando personale affidabile da voi assunto e che la spedizione è stata salvaguardata da ogni interferenza non autorizzata od illecita nel corso della predisposizione, dell’immagazzinamento e del trasporto sino al momento immediatamente antecedente l’accettazione dei beni per il trasporto da parte nostra o per l’espletamento di servizi diversi.

5.8 Il mittente, che trattiene rapporti di lavoro abituali con TNT e presenta un indirizzo professionale accertato bona fide, rientra nella qualifica di “mittente conosciuto” ai sensi delle normative europee e nazionali AIR CARGO SECURITY; a tal scopo si impegna a dichiarare, all'affidamento della merce, che la stessa non rientra fra quelle per le quali è prevista autorizzazione ai sensi della normativa vigente, quali, a titolo esemplificativo, ma non esaustivo, armi, esplosivi, articoli e merci pericolose.

5.9 Articoli proibiti o non accettati senza preventiva autorizzazione.

a) TNT non trasporta i seguenti articoli

  • 1.        Piante ed animali vivi o morti;
  • 2.        Titoli e certificati negoziabili (polizze di carico);
  • 3.        Valuta (cartamoneta, monete, carte di credito e travellers cheques);
  • 4.        Altri valori non negoziabili;
  • 5.        Materiale che possa definirsi pornografico o scabroso;
  • 6.        Materiale d'armamento, armi da fuoco ed armi bianche;
  • 7.        Software contenente informazioni di elevato valore;
  • 8.        Rifiuti;
  • 9.        Materiale politico;
b) I seguenti articoli possono essere accettati da TNT solo previa approvazione scritta e specifica da parte della stessa o se formano espressamente oggetto della offerta commerciale di TNT:
  • 1.        Materiali pericolosi;
  • 2.        Prodotti alimentari e farmaceutici;
  • 3.        Sostanze stupefacenti o psicotrope;
  • 4.        Sigarette ed alcolici;
  • 5.        Oggetti d'arte;
  • 6.        Pezzi d'antiquariato;
  • 7.        Metalli (oro ed argento in qualsiasi forma) e pietre preziose;
  • 8.        Merci voluminose;
  • 9.        Documenti, offerte per partecipazioni a gare pubbliche o private, carte valori, buoni pasto e buoni carburante, ecc.
  • 10.     Oggetti fragili, quali vetro, bottiglie, ecc.
  • 11.     Modelli architettonici;
  • 12.     Merci soggette ad accisa doganale;
  • 13.     Tessuti biologici e pezzi anatomici;
  • 14.     Orologi
Voi prendete atto e riconoscete che il trasporto di tali beni è soggetto a normative specifiche di settore. L’affidamento dovrà pertanto avvenire ai sensi di legge ed in conformità ad eventuali disposizioni operative predisposte da TNT. Queste indicazioni possono variare in qualsiasi momento. Inoltre, le disposizioni e restrizioni possono essere differenti da una nazione all’altra.

5.10 Ci può essere richiesto di condividere informazioni, inclusi i vostri dati personali inerenti la spedizione, con le autorità locali di destino della vostra spedizione o con le autorità dei paesi di transito per ragioni doganali o di sicurezza.



6. CONTROLLI DELLE ESPORTAZIONI

6.1 Vi assumerete ogni responsabilità e dichiarate di rispettare ogni legge e regolamento applicabili in materia di controlli alle esportazioni, ivi ricomprese ma senza alcun limite leggi e regolamenti che vietino il commercio non autorizzato di beni militari o di beni e servizi considerati strategici o che vietino rapporti finanziari o commerciali con soggetti ed enti che si trovino in paesi verso i quali, dai quali, attraverso o al di sopra dei quali la vostra spedizione debba transitare, o di leggi e regolamenti che impongano vincoli specifici per il trasporto di talune tipologie di tecnologie, informazioni e prodotti in paesi verso i quali, dai quali, attraverso o al di sopra dei quali la vostra spedizione debba transitare.

6.2 Garantite inoltre che non ci affiderete alcuna spedizione se voi o qualsiasi parte coinvolta nella spedizione rientri in alcuno dei programmi sanzionati dalle Nazioni Unite, in programmi regionali o nazionali che li adottino e/o integrino, così come se siano parti di autonome misure di regolamentazione.

6.3 Accettate di identificare le spedizioni soggette a controlli sulla regolarità delle pre-esportazioni, e ci fornirete le informazioni e tutta la documentazione necessaria per la conformità con le normative applicabili.

6.4 Sarà vostro esclusivo onere e spesa ottenere le licenze di esportazione/importazione ovvero i requisiti richiesti per la spedizione; a tal fine sarà vostro onere e cura ottenere ogni licenza e permesso richiesto, e assicurando che la consegna è autorizzata dalle leggi del paese di partenza, di destino e di ogni altro paese che ha giurisdizione sulle merci.

6.5. Non saremo responsabili verso di voi o verso ogni altra persona a causa dei vostri atti che non siano conformi alle leggi di controllo delle esportazioni, alle sanzioni, alle misure restrittive e agli imbarghi.



7. DIRITTO DI ISPEZIONE

Accettate che noi o ogni autorità governativa, incluse le dogane e la sicurezza, possiamo aprire ed ispezionare la vostra spedizione in ogni momento.



8. CALCOLO DEI TEMPI DI TRANSITO E DELL'INSTRADAMENTO DELLE SPEDIZIONI

I giorni di fine settimana (sabato e domenica), i giorni non lavorativi nei paesi di transito e destinazione, le festività pubbliche e a carattere nazionale unitamente ai ritardi causati dalle dogane, dalla Pubblica Amministrazione, ritardi causati dal rispetto di procedure locali in materia di sicurezza, o da altri eventi al di là del nostro controllo, non sono mai inclusi nella stima dei tempi di consegna previsti nelle nostre offerte. La strada, la rotta ed i mezzi attraverso i quali trasportiamo la vostra merce rimangono a nostra esclusiva discrezione.
Nei giorni di fine settimana (Sabato e Domenica), nei giorni non lavorativi nei paesi di transito e destinazione, durante le festività pubbliche e a carattere nazionale, non effettuiamo l’erogazione del servizio. Presso le principali città italiane le Filiali TNT restano aperte anche al sabato mattina dove potrete ritirare le spedizioni che vi sono state inviate in fermo deposito e consegnare la vostra merce in partenza (per informazioni potete consultare il nostro sito www.tnt.it o contattare il nostro customer service).
Nei periodi che precedono e che seguono le festività pubbliche e a carattere nazionale, alla vigilia dei ponti ci riserviamo l’erogazione del servizio (le informazioni relative saranno disponibili sul sito www.tnt.it o tramite richiesta al nostro customer service). In alternativa potete richiedere i nostri servizi “Special Service”.



9. SDOGANAMENTO

9.1 Con il presente accordo ci costituite vostri mandatari unicamente al fine di procedere allo sdoganamento ed all’ingresso delle merci attraverso le dogane. Qualora sub-appaltassimo tale attività certificate che noi siamo il destinatario al fine di designare un intermediario doganale che adempia le operazioni doganali e di ingresso. Laddove qualche autorità doganale richiedesse della documentazione aggiuntiva al fine di confermare la dichiarazione di import/export od il nostro stato di sdoganamento, sarà vostro onere fornire la documentazione richiesta a vostre spese.

9.2 Garantite che ogni affermazione ed informazione da voi fornita in relazione all’esportazione ed all’importazione delle merci è vera ed esatta. Qualora rendiate dichiarazioni non vere o fraudolente in merito alla spedizione od a qualsiasi suo contenuto, assumete il rischio di ogni azione o procedimento civile e/o penale, anche qualora esso includa tra le sanzioni o le conseguenze la confisca e la vendita della vostra spedizione. Nei limiti in cui vi potremmo assistere volontariamente nel completamento delle formalità doganali richieste e di altre formalità, tale assistenza verrà resa a vostro unico rischio. Accettate di e vi obbligate a risarcirci immediatamente e tenerci indenni da ogni reclamo che possa esserci inoltrato derivante dalle informazioni che ci fornite e da ogni esborso nel quale potremmo incorrere in relazione a ciò, nonché corrispondere ogni sanzione, penale o importo determinato da provvedimenti amministrativi che potremmo addebitarvi per l’avvenuto espletamento dei servizi previsti nel presente articolo.

9.3 Qualsiasi diritto doganale, tassa (compresa ma non limitatamente all’IVA laddove applicabile), penale, importi di magazzinaggio od altre spese nelle quali dovessimo o potessimo incorrere a causa delle azioni doganali o di altre autorità governative od a causa di una mancanza vostra e/o del destinatario nel fornire idonea documentazione e/o nell’ottenere la licenza od il permesso richiesto, sarà addebitato a voi od al destinatario della spedizione. Qualora decidessimo di effettuare tale addebito nei confronti del destinatario e quest’ultimo rifiutasse il pagamento dell’importo, voi accettate di corrispondere detta somma unitamente al quanto a noi dovuto per l’amministrazione coinvolta, così come anche ogni costo extra nel quale incorreremo. Su nostra richiesta vi obbligate a fornire un’appropriata garanzia per ognuno dei diritti, tasse, penali, importi di magazzino od ogni altra spesa prevista nel presente articolo.

9.4 Sarà nostra cura espletare ogni formalità doganale relativa alla vostra spedizione, ma non saremo responsabili per ritardo alcuno, perdita o danneggiamento provocato dall’intervento del personale di dogana o di altre autorità governative.



10. INDIRIZZO NON CORRETTO E NUMERI DI CASELLA POSTALE

10.1 Laddove non fossimo in grado di consegnare una spedizione a causa di un indirizzo non corretto, ci adopereremo effettuando ogni ragionevole sforzo al fine di trovare l’indirizzo corretto. Limitatamente alle spedizioni internazionali, provvederemo a comunicarvi la correzione e la consegna od il tentativo di consegna della spedizione presso l’indirizzo corretto; in tal caso corrispettivi aggiuntivi potranno essere applicati. qualora l’indirizzo corretto sia differente da quello riportato sulla lettera di vettura o consignment note o sull’etichetta affissa sulla vostra spedizione.

10.2 Non effettuiamo consegne a caselle postali, fatta eccezione per un limitato numero di paesi (il cui elenco è presente sul sito internet www.tnt.it - informazioni possono essere richieste al nostro customer service) a condizione comunque che venga fornito un recapito telefonico del destinatario. Qualora non fossimo in grado di effettuare la consegna al primo tentativo, ci concedete sin d’ora la facoltà di lasciare un avviso della spedizione al destinarlo, intendendosi detto avviso quale prova sufficiente della consegna.



11. CONSEGNA DELLA VOSTRA SPEDIZIONE

11.1 Laddove non fossimo in grado di portare a termine la consegna di una spedizione per qualsiasi motivo proveremo a lasciare un avviso di passaggio presso l’indirizzo del destinatario, riportante il fatto che si è tentato di effettuare una consegna (o due nel caso di spedizioni internazionali) ed il luogo della stessa. In caso non riuscissimo a consegnare la spedizione al primo tentativo o il destinatario rifiutasse la consegna, proveremo a contattarvi e a concordare con voi la successiva corretta azione nel rispetto di quanto previsto dall’art. 1690 c.c.
Accettate di corrisponderci ogni spesa nella quale incorreremo al fine di inoltrare, disporre o provvedere al rientro della spedizione, nonché le nostre competenze (se ce ne fossero) dovute per l’espletamento di un secondo o più tentativi di consegna e per l’azione successiva più appropriata tra noi concordata. Se non riceveremo da voi o dal destinatario istruzioni entro un ragionevole lasso di tempo, dopo il nostro tentativo di consegna (o dopo il secondo nel caso di spedizioni internazionali), od in caso di spedizioni rifiutate, saranno applicate le norme previste sotto la voce giacenza.

Istruzioni Speciali di Consegna
11.2 Voi o il destinatario della spedizione potete darci speciali istruzioni (attraverso un sito web TNT o qualsiasi altra modalità) di consegnare la spedizione ad un altro luogo/persona (ad esempio ad un vicino e/o ad un indirizzo di un vicino) o il destinatario può richiedere di ricevere la spedizione in un luogo da noi autorizzato. Qualora noi e voi concordassimo queste speciali istruzioni di consegna, si applicheranno le seguenti condizioni:
  • 11.2.1. la nostra produzione di ogni ricevuta di consegna sulla quale è indicato la persona e/o il luogo alternativo di consegna costituirà prova di consegna della spedizione;
  • 11.2.2. non saremo in alcun modo responsabili per qualsiasi smarrimento o danno a causa dell’esecuzione delle vostre speciali istruzioni di consegna;
  • 11.2.3. ci risarcirete e terrete indenni da ogni reclamo, costi, responsabilità e spese (inclusi onorari e spese legali) derivanti dallo smarrimento o perdita di qualsiasi spedizione come conseguenza di queste speciali istruzioni di consegna. Ci riserviamo anche il diritto di addebitarvi una spesa amministrativa per queste speciali istruzioni di consegna.
11.3 Laddove usassimo dispostivi elettronici (es. Mobile Worker) per ottenere la prova di consegna di una spedizione, accettate che le informazioni della spedizione vengano ottenute e memorizzate in forma elettronica e rinunciate sin da ora a qualsiasi contestazione relativa alle informazioni memorizzate, alla loro rispondenza a realtà, alla modalità di registrazione e memorizzazione delle informazioni predette e alla mancata produzione della prova scritta della consegna effettuata.
11.4 Laddove la spedizione venisse consegnata presso un terminale “Inpost Locker”, la consegna si intenderà conclusa nel momento in cui la merce verrà da noi riposta nei cassetti automatici del Locker e il destinatario o persona da lui autorizzata ritirerà la spedizione usando il codice d’accesso (combinazione del numero di telefono di cellulare del destinatario e di un codice PIN) che verrà trasmesso dal Service Provider (Locker InPost Italia Srl) del network Locker. Accettate che non venga da noi fornita la prova scritta della consegna effettuata e che questa sia sostituita dalla procedura di autenticazione indicata nel presente articolo.
Una volta trascorsi 3 giorni lavorativi dal ricevimento del messaggio contenente il codice d’accesso senza che il destinatario o la persona da lui designata abbia ritirato la spedizione presso il terminale “Inpost Locker”, la merce andrà in giacenza presso la filiale TNT competente.
Se intendete inoltrare un reclamo per una spedizione smarrita, danneggiata, o per ogni altro danno, dovete effettuare una comunicazione in forma scritta entro 7 giorni di calendario dal ritiro della merce presso un terminale “ Inpost Locker”. Non potrete avanzare nessun reclamo in caso di ritardo intendendosi il termine di 7 giorni previsto a titolo di decadenza dalla possibilità di promuovere azioni.
I dati dei destinatari necessari per la gestione delle spedizioni da consegnare presso gli “Inpost Locker” verranno trattati da LOCKER INPOST ITALIA Srl, in qualità di Responsabile del trattamento, per finalità strettamente connesse e strumentali all’esecuzione della spedizione.



12. LE VOSTRE OBBLIGAZIONI

Ci garantite ed assicurate che:

(a) i contenuti della spedizione (compresi ma non limitatamente al peso e al numero di articoli) sono stati propriamente descritti sulla nostra consignment note, lettera di vettura o vostro Documento di Trasporto sono stati correttamente etichettati e l’etichetta od etichette sono state da voi fissate in modo sicuro ed in posizione evidente sulla superficie esterna della spedizione di modo che possano essere chiaramente viste da noi;

(b) i dettagli di contatto del destinatario, sono stati riportati completamente, accuratamente e in modo leggibile sulla nostra consignment note, lettera di vettura o sul vostro Documento di Trasporto e su un’etichetta di indirizzo fissata in modo sicuro ed in posizione evidente sulla superficie esterna della spedizione di modo che possano essere chiaramente viste da noi;

(c) i contenuti delle spedizioni sono stati da voi preparati e imballati in modo sicuro ed accurato tale da essere protetti contro i rischi ordinari di trasporto, o per l’espletamento di servizi diversi, inclusi i relativi processi di smistamento e/o processi di handling. Ci riserviamo ex art. 1693 comma 2 c.c. di accettare definitivamente le cose da trasportare sia durante la fase di ritiro della spedizione che nella fase di raccolta presso il primo punto TNT;

(d) avete dichiarato il peso corretto della spedizione e fornirete ogni strumento necessario del quale potremmo avere bisogno per caricare o scaricare la spedizione dai nostri mezzi;

(e) avete fissato, nei casi richiesti dalla legge, in maniera sicura un’etichetta relativa ai carichi pesanti in posizione evidente sulla superficie esterna della spedizione di modo che possa essere da noi agevolmente vista per ogni bene che pesi 20 chilogrammi o sia di peso superiore;

(f) i contenuti della spedizione non sono tra quelli soggetti a restrizioni IATA,ICAO, IMDG o ADR e non sono articoli proibiti, e né voi né il destinatario siete una persona o un’organizzazione con le quali noi o voi non possiamo commerciare in relazione alle leggi o regolamenti applicabili;

(g) qualora ci abbiate chiesto di addebitare il costo del trasporto al destinatario o ad una terza parte ed il ricevente o la terza parte non paghino, voi provvederete prontamente a saldare la nostra fattura unitamente alla piena tariffa amministrativa entro i termini di pagamento concordati;

(h) sono state rispettate tutte le leggi e le normative applicabili;

(i) avete incluso nella spedizione la corretta fattura commerciale relativa alla spedizione (menzionando il corretto indirizzo “Fatturare a” unitamente al numero di Partita IVA, una descrizione corretta e chiara dei beni, e le prime sei cifre del codice dell’Harmonised System (“HS”);

(l) di aver posto in essere tutte le ragionevoli precauzioni richieste da tutte le convenzioni, direttive e leggi inerenti la protezione dei dati personali al fine di assicurare la salvaguardia degli stessi nel caso di mancata od errata consegna della spedizione.

(m) il valore di ogni spedizione non sia superiore a 25.000 Euro;

(n) avete indicato il tipo di servizio scelto per la vostra spedizione sulla consignment note, lettera di vettura o sul vostro Documento di Trasporto; in caso di mancata indicazione sul servizio, la spedizione verrà gestita e fatturata con servizio Express;

o) in relazione alle vostre spedizioni che potrete ricevere come “Receiver Pays” dalla vostra clientela, in caso di mancata o erronea indicazione da parte del mittente del tipo di servizio prescelto sulla consignment note o sul documento di trasporto, accetterete di pagare i costi di trasporto secondo il servizio da noi fatturato.


Accettate di risarcirci e di tenerci indenni da ogni responsabilità, costo, danno o spesa, inclusi i costi legali, nei quali possiamo incorrere nei vostri confronti o nei confronti di terzi e che derivino dalla violazione da parte vostra di qualsiasi delle presenti garanzie, obbligazioni e assicurazioni, anche se accettiamo inavvertitamente una spedizione che sia in contrasto con una qualsiasi vostra obbligazione.



13. LIMITI DI RESPONSABILITA'

Responsabilità per servizi di trasporto

13.1 In concomitanza con l’art. 14 seguente, limitiamo la nostra responsabilità per qualsiasi smarrimento, danno o ritardo occorso alla vostra spedizione od a parte di essa che risulti dal trasporto come segue:

  • 13.1.1 Trasporto internazionale via aerea
    Se il trasporto della vostra spedizione è effettuato in tutto od in parte per via aerea e comporta una destinazione finale od una fermata di transito in un paese differente da quello di partenza, tale trasporto sarà integralmente soggetto o alla Convenzione di Varsavia (1929), o alla Convenzione di Varsavia così come emendata dal Protocollo Hague (1955) e/o dal Protocollo Montreal No.4 (1975) o alla Convenzione di Montreal (1999), a seconda della normativa obbligatoriamente applicabile. Questi trattati internazionali governano e limitano la nostra responsabilità per danno, smarrimento o ritardo occorsi alla vostra spedizione durante il trasporto a 19 Diritti Speciali di Prelievo per chilogrammo.
  • 13.1.2 Trasporto internazionale su strada
    1. Se il trasporto della vostra spedizione è effettuato via terra, entro, verso o da un paese firmatario della Convenzione sul contratto per il trasporto Internazionale di merci su strada 1956 (CMR), la nostra responsabilità per smarrimento o danno alla vostra spedizione sarà disciplinata dalla CMR e dunque limitata a 8.33 Diritti Speciali di Prelievo per chilogrammo. In caso di tardata consegna, laddove possiate dimostrarci di aver subito una perdita, la nostra responsabilità è limitata al rimborso del costo da voi corrispostoci per il trasporto relativamente alla spedizione od a quella parte di spedizione giunta in ritardo.
    2. Se il trasporto della vostra spedizione è effettuato via terra entro un paese che non è firmatario della CMR o tra due paesi nessuno dei quali è firmatario della CMR, la nostra responsabilità per smarrimento o danno alla vostra spedizione sarà disciplinata dalla CMR e dunque limitata a 8.33 Diritti Speciali di Prelievo per chilogrammo. In caso di tardata consegna, laddove possiate dimostrarci di aver subito una perdita, la nostra responsabilità è limitata al rimborso del costo da voi corrispostoci per il trasporto relativamente alla spedizione od a quella parte di spedizione giunta in ritardo.
  • 13.1.3 Trasporto domestico via aerea o su strada
    Se il trasporto della vostra spedizione è effettuato via terra o via aerea in ambito nazionale, la nostra responsabilità per i rischi di perdita o danneggiamento ai prodotti durante il trasporto, sarà disciplinata dall’art. 1696 c.c. così come modificato dal Decreto Legislativo 21.11.2005 n. 286, e dunque limitata ad 1 € (un Euro) per ogni chilogrammo di merce perduta od avariata, salvo diverso accordo scritto tra le Parti, nonché, per la parte ivi non disciplinata, dalla normativa del cod. civ. sul contratto di trasporto; il limite di responsabilità di cui all’art 1696 c.c. sarà applicato anche in caso di ritardo nella consegna a destino delle merci affidateci, e solo in relazione ai danni che vengano debitamente e compiutamente provati, e che siano conseguenza – diretta e prevedibile – del ritardo.
  • 13.1.4 Laddove nessuno degli articoli 13.1.1 – 13.1.3 sopra richiamati si applichino e noi siamo responsabili nei vostri confronti per qualsivoglia ragione per servizi di trasporto da noi effettuati, inclusi senza limitazione, violazione del contratto, negligenza, dolo o inadempimento, la nostra responsabilità nei vostri confronti per perdita, danno, mancata o errata consegna della vostra spedizione o della parte di essa interessata, sarà sempre limitata al valore più basso di mercato della spedizione al momento del trasporto o al costo di riparazione della spedizione o della parte di essa interessata dall’evento, con un limite massimo in ogni caso non eccedente Euro 17,00 al chilogrammo con un massimo di Euro 10.000,00 per spedizione. In caso di ritardo, ove possiate dimostrare di aver subito una perdita, la nostra responsabilità è limitata al rimborso del costo da voi corrispostoci per il trasporto in relazione a quella spedizione od alla parte di essa oggetto di ritardo.

Responsabilità per servizi diversi
13.2 Fermo restando quanto stabilito dall’art. 14, laddove fossimo responsabili per i servizi diversi nei vostri confronti per qualsiasi ragione, inclusi senza limitazione inadempimento contrattuale, negligenza, dolo o colpa, saremo responsabili nei vostri confronti nel limite di Euro 10.000 per ciascun evento o serie di eventi aventi la medesima fattispecie dannosa o, in caso di perdita o danno di una spedizione, al valore di mercato più basso o al costo di riparazione della spedizione o della parte di essa interessata, con in ogni caso un aggravio comunque limitato ad Euro 3.40 per Kg. sino ad un massimo di Euro 10.000 per ciascun evento o serie di eventi che abbiamo la medesima fattispecie dannosa.



14. ESCLUSIONI DI RESPONSABILITA'

14.1 Non saremo responsabili per alcuna perdita di avviamento, di guadagno, di profitto, di mercato, di reputazione, di clientela, di uso, di opportunità, anche se abbiamo avuto conoscenza che tali danni o perdite potrebbero presentarsi, né comunque per alcun danno o perdita indiretti, accidentali, speciali o consequenziali determinati, inclusi, senza limitazione, i casi di risoluzione contrattuale, negligenza, dolo o inadempimenti.

14.2 Non siamo responsabili se noi non adempiamo alle obbligazioni nei vostri confronti conseguentemente a:

  1. circostanze al di là del nostro controllo quali (con elencazione che ha carattere meramente esemplificativo e non esaustivo): eventi naturali inclusi terremoti, cicloni, tempeste, allagamenti, incendi, malattie, nebbia, neve o gelo; eventi di forza maggiore inclusi (con elencazione che ha carattere meramente esemplificativo e non esaustivo) guerre, incidenti, atti terroristici, scioperi, embarghi, pericoli negli spazi aerei, vertenze locali od insurrezioni popolari; sconvolgimenti nazionali o locali nelle reti di trasporto via aria o via terra e problemi meccanici ai modi di trasporto od ai macchinari; vizi latenti od intrinseci del contenuto della spedizione; atti criminali di terze parti quali furto, rapina ed incendio doloso;
  2. atti od omissioni imputabili a voi od a terze parti delle quali voi risponderete quali: interruzioni (o rivendicazione di ogni altra parte rivendicante un interesse nella spedizione e che determini il vostro inadempimento) delle obbligazioni da voi assunte in virtù dei presenti termini e condizioni ed in particolare delle garanzie previste all’art. 12; un atto od un’omissione addebitabile a dogane, sicurezza, linee aeree, aeroporti o pubblico ufficiale.
  3. contenuti della spedizione consistenti in articoli che siano beni proibiti a termini di legge o del presente contratto, anche laddove avessimo accettato il trasporto per errore.
  4. nostro rifiuto di effettuare qualsiasi pagamento illegale per vostro conto.
Le sole responsabilità a noi imputabili in relazione ai servizi resi, saranno quelle disciplinate dalle presenti condizioni generali di trasporto.



15. PRODOTTI TIME GUARANTEED

Laddove non consegnassimo i prodotti time-guaranteed (che possiamo offrire e che voi richiedete) entro il termine indicato e se il nostro inadempimento non è stato determinato da alcuno degli eventi indicati nella Clausola 14.2 e se avete provveduto a notificarci un reclamo in conformità a quanto stabilito nella Clausola 20, vi addebiteremo il costo del servizio Express od Economy Express, sulla base della categoria di prodotto ordinata, piuttosto che addebitarvi il prezzo da noi quotato per il servizio da voi richiesto.



16. MERCI DI VALORE

Merci di valore quali pietre preziose, metalli preziosi, gioielli, denaro, strumenti di negoziazione, mobilio non protetto, vetro o porcellana, oggetti d’arte, antichità e documenti importanti che includono (con elencazione che ha carattere meramente esemplificativo e non esaustivo) passaporti, offerte di partecipazione a gare pubbliche o private, azioni e certificati d’opzione, titoli, documenti bancari, garanzie o fideiussioni, non devono essere spedite a mezzo della nostra rete di distribuzione se non alle condizioni di cui al punto 5.8 b) poiché dette spedizioni comportano l’uso di gestione meccanizzata e di strumenti automatizzati di smistamento, unitamente a molteplici passaggi di trasporto e di carico e scarico delle merci, che potrebbe causare perdite e/o danni. Se nonostante questo spedite, o ci incaricate di spedire, tali merci attraverso la nostra rete di consegna il trasporto avverrà a vostro esclusivo rischio.



17. ESTENSIONE DEI LIMITI DI RESPONSABILITA' PER LE SPEDIZIONI INTERNAZIONALI E NAZIONALI

17.1 Un’opzione concernente un’estensione dei limiti di responsabilità per le spedizioni internazionali di trasporto (“ITLL”) può essere da voi acquistata per i casi di smarrimento o danneggiamento alla vostra spedizione (non documenti), mediante uno specifico accordo a tal fine concluso tra voi e noi. Dietro corresponsione da parte vostra del sovrapprezzo corrente dell’ITLL, il nostro limite di responsabilità per smarrimento o danneggiamento alla vostra spedizione sarà aumentato a € 45,00 per chilogrammo per spedizioni di 10 chilogrammi ed oltre, e per smarrimento o danneggiamento a spedizioni al di sotto dei 10 chilogrammi ad un massimo di € 450,00 per spedizione, fermo restando che in ogni caso la responsabilità massima che offriamo ed accettiamo è di € 25.000,00 per spedizione.

17.2 Un’estensione dei limiti di responsabilità per le spedizioni nazionali (“NTLL”) può essere da voi acquistata per tutte le vostre spedizioni per i casi di smarrimento o danneggiamento mediante apposito accordo commerciale definito in sede contrattuale, corrispondendo il relativo sovrapprezzo. Dietro corresponsione da parte vostra del sovrapprezzo corrente a fronte della richiesta di estensione dell’NTLL, il nostro limite di responsabilità per smarrimento o danneggiamento alla vostra spedizione sarà aumentato a € 10,00 per chilogrammo fino ad un massimo di € 200,00 per spedizione o comunque fino al massimo previsto dall’art. 1696 c.c. così come modificato dal D. Lgs. 286/2005, se superiore.

17.3 L’ITLL e la NTLL non si applicano laddove:

  1. la nostra responsabilità sia esclusa così come previsto nei presenti termini e condizioni;
  2. non esista a tal fine uno specifico accordo tra voi e TNT, e/o
  3. non abbiate corrisposto l’ammontare relativo alla richiesta di estensione del limite di responsabilità.

17.4 A fini di precisione, l’ITLL e la NTLL non coprono perdite di natura consequenziale (vedasi art. 14.1 supra) o ritardi nel trasporto o perdite originate da una vostra violazione degli obblighi da voi assunti in virtù dei presenti termini e condizioni.

17.5 La ITLL e la NTLL non sono disponibili per i servizi diversi o per pietre preziose, metalli preziosi, computer portatili, schermi al plasma, LCD, gioielli, denaro, vetro, porcellana, oggetti d’arte, oggetti d’antiquariato, documenti o film, nastri, dischi, carte di memoria od ogni altro supporto contenente dati od immagini. Qualora spediste queste tipologie di beni, Vi consigliamo di predisporre un’adeguata copertura assicurativa.



18. ASSICURAZIONE

18.1 In deroga ai limiti di risarcibilità previsti ai punti 13 e 14, è possibile, da parte vostra, ottenere una copertura assicurativa per una parte delle spedizioni e delle destinazioni. Il valore del premio assicurativo sarà pari a quanto previsto dalle tariffe di TNT applicabili al momento della spedizione o sulla base degli accordi contrattuali in essere. Potete richiedere l'adeguamento desiderato mediante esplicito mandato scritto conferito alla nostra Società.
Qualora la richiesta di copertura assicurativa provenga dal destinatario questo deve farne espressa richiesta tramite il mittente all'atto dell'affidamento della merce. Le spedizioni esenti da bolla di accompagnamento dovranno riportare il dettaglio del contenuto.
La copertura assicurativa deve essere sempre espressamente richiesta per iscritto all'atto dell'affidamento della spedizione, apponendo sulla bolla di accompagnamento (DDT) o sulla dichiarazione di esenzione la dicitura “da assicurare a cura del vettore per Euro....”. Per le spedizioni esenti da bolla di accompagnamento (DDT) dovete anche indicare la descrizione dettagliata ed analitica del contenuto (modello, marca, ecc.). Il valore assicurabile è costituito dal prezzo della fattura di vendita o, in mancanza di questa, dal valore di mercato degli articoli assicurati nel luogo e nel momento della consegna. Per prezzo di fattura di vendita si intende il valore della merce al netto di IVA, spese di tratte e di imballo, al lordo di eventuali sconti concessi all'acquirente a qualsiasi titolo. L'assicurazione è valida sia per le spedizioni in export che in import purché fatturati in Italia. Per limitare il più possibile i disagi conseguenti al sinistro,TNT provvederà a liquidarvi direttamente, garantendo la massima celerità.
Il rimborso avverrà solo ed esclusivamente dietro presentazione della documentazione attestante il valore della merce (fattura di vendita o, in mancanza di questa, listino prezzi; fattura di acquisto; fattura di riparazione; ecc.). Eventuali risarcimenti di danni verranno liquidati al netto della franchigia prevista dalla polizza stipulata dalla TNT con la Compagnia di propria fiducia vigente al momento della spedizione o prevista dalle polizze assicurative in materia di trasporti che nel nostro caso siamo riusciti a contenere al 10%. La liquidazione del danno avverrà in base al criterio della proporzionale qualora la merce sia assicurata per un valore inferiore a quello reale, come previsto dall'art. 1907 del Codice Civile.
TNT esaminata la documentazione del sinistro e ritenutala esauriente ai fini della definizione, provvederà ad informarvi sulle modalità e l'ammontare della liquidazione.
Qualora la spedizione risulti già coperta da altra polizza di assicurazione non stipulata da TNT per ordine e conto del Cliente, la nostra Società resta a disposizione della Compagnia che ha assicurato il trasporto per l'eventuale rivalsa, se fondata, nei limiti previsti dall’art. 1696 c.c.
In virtù di quanto sopra TNT, direttamente o tramite la propria compagnia di assicurazione, si impegna a risarcire tutti i danni diretti nei limiti sopra riportati.
Non si accettano compensazioni di note di addebito con fatture TNT, se non espressamente autorizzate.
Il servizio di assicurazione non è disponibile per alcune tipologie di merci. Contattare pertanto il nostro Customer Service per tutte le informazioni necessarie.

18.2 Potete acquistare da noi una copertura assicurativa per il valore complessivo del collo e del nolo di spedizione (ad eccezione di trasporti di documenti) compilando l’apposito riquadro sulla connote o lettera di vettura e corrispondendo l’importo indicato al fine di tutelarvi contro i rischi di smarrimento e danneggiamento durante il trasporto sino ad un massimale di € 25.000,00 per spedizione.Qualora il valore della spedizione sia superiore a € 25.000 è richiesta la nostra preventiva autorizzazione prima di acquistare da noi tale copertura.. Tale assicurazione non è disponibile per pietre preziose, metalli preziosi, orologi, schermi al plasma, LCD, gioielli, denaro, vetro, porcellana, oggetti d’arte, oggetti d’antiquariato, documenti (a parte i costi di ripristino come previsto all’art.18.3) o film, nastri, dischi, carte di memoria od ogni altro supporto contenente dati od immagini. Qualora spediste queste tipologie di beni, vi consigliamo di provvedere alla stipula di un’adeguata copertura assicurativa per vostro conto.

18.3 Potete acquistare da noi una copertura assicurativa per i costi di ricostruzione, riproduzione, riemissione o ristampa (inclusi i costi dei materiali (es. carta) unitamente a ragionevoli costi di lavoro) della vostra spedizione contenente documenti, contrassegnando il relativo riquadro sulla consignment note o lettera di vettura e corrispondendo il sovrapprezzo definito al fine di ottenere una copertura “all risks” per perdita e danneggiamento durante il trasporto sino ad un ammontare massimo di € 500,00 per spedizione. Tale assicurazione è disponibile solo per i documenti elencati sul sito web dell’ausiliaria o dell’affiliata o della succursale TNT che accetta la vostra spedizione per il trasporto.

18.4 Le sopra citate opzioni assicurative (18.1, 18.2 e 18.3) (i) non coprono perdite di natura consequenziale (vedansi le clausole 13 e 14) o ritardi nel trasporto od i casi in cui la perdita sia derivata da un vostro inadempimento delle obbligazioni ai sensi dei presenti termini e condizioni, (ii) non sono disponibili per i servizi che non riguardano il trasporto e (iii) non sono disponibili per un numero limitato di paesi. Per una lista di tali paesi, e/o per ottenere ulteriori dettagli sulle condizioni e le coperture assicurative, contattate cortesemente il nostro centro customer service o visitate il sito web dell’ausiliaria o dell’affiliata o della succursale TNT che accetta la vostra spedizione per il trasporto.



19.  RECLAMI INOLTRATI DA TERZE PARTI

Vi impegnate nei nostri confronti a non permettere ad alcun’altra persona che abbia un interesse nella spedizione di avanzare un reclamo od intentare un’azione nei nostri confronti, anche laddove fossimo stati negligenti od in difetto e se un reclamo od un’azione è intentata, ci indennizzerete delle conseguenze del reclamo o dell’azione e dei costi e delle spese che affronteremo per tutelarci.



20.  PROCEDURA DI RECLAMO

20.1 Se intendete inoltrare un reclamo per una spedizione smarrita, danneggiata od oggetto di ritardo, o per ogni altro danno, dovete conformarvi alle disposizioni di legge nazionale od ogni convenzione internazionale applicabile e con la seguente procedura; in caso contrario ci riserviamo il diritto di respingere il reclamo. In particolare, dovete effettuare una comunicazione in forma scritta entro:

  1. 8 giorni di calendario dal ricevimento della spedizione se il trasporto della vostra spedizione è effettuato in ambito domestico, in caso di danneggiamento o mancanza della merce non riscontrabili al momento della consegna;
  2. 7 giorni di calendario dal ricevimento della spedizione se il trasporto della vostra spedizione è effettuato via terra, entro, verso o da un paese firmatario della Convenzione sul contratto per il trasporto Internazionale di merci su strada 1956 (CMR);
  3. 21 giorni di calendario dal ricevimento della spedizione se il trasporto della vostra spedizione è effettuato via aerea, entro, verso o da un paese firmatario della Convenzione di Varsavia (1929) (così come emendata nel tempo, se applicabile), o della Convenzione di Montreal (1999) (così come emendata nel tempo, se applicabile), a seconda della normativa obbligatoriamente applicabile.
  4. Per i servizi diversi dal trasporto, 21 giorni a partire dalla data in cui voi avreste dovuto ragionevolmente accorgervi della perdita, del danno o del ritardo

20.2 Successivamente alla prima segnalazione, e non oltre i termini di prescrizione previsti dalla legge o dalle convenzioni applicabili, dovrete documentare il vostro reclamo inviandoci tutte le informazioni rilevanti relative alla spedizione ed allo smarrimento, al danneggiamento od al ritardo patito.

20.3 Non siamo obbligati ad agire su alcun reclamo fintanto che non sia stato da Voi pagato il costo della/dei spedizione/servizi, né avete il diritto di dedurre l’importo del vostro reclamo dal corrispettivo dovutoci.

20.4 Considereremo la spedizione consegnata in buone condizioni a meno che il destinatario abbia apposto riserva specifica di danneggiamento o mancanza sul nostro documento di consegna al momento del ritiro della spedizione. Al fine di poter prendere in considerazione un reclamo per danneggiamento, il contenuto della vostra spedizione e l’imballo originario devono essere messi a nostra disposizione per l’ispezione.

20.5 Fatto salvo quanto diversamente previsto da ogni convenzione e/o legge applicabile, il vostro diritto di presentare reclamo per danni nei nostri confronti si estinguerà a meno che un’azione sia intentata innanzi ad un tribunale di giustizia entro 1 anno dalla data di consegna della spedizione o dalla data nella quale la spedizione avrebbe dovuto essere consegnata o dalla data nella quale il trasporto si è concluso o se il reclamo riguarda gli altri servizi entro 1 anno dalla data in cui voi potrete ragionevolmente accorgervi della perdita, del danno o del ritardo.

20.6 In caso di accettazione da parte nostra di tutto o parte del vostro reclamo, garantite che la vostra assicurazione o terze parti che abbiano un interesse nella spedizione rinunceranno ad ogni diritto, rimedio o pretesa cui potrebbero essere titolati in forza di surroga o altro.



21.  TARIFFE E PAGAMENTI

21.1 Salvo diverso accordo scritto in deroga, vi impegnate a corrisponderci i noli (compresi i supplementi applicabili) per il trasporto della spedizione tra i luoghi precisati sulla lettera di vettura, consignment note / contratto di trasporto, o per l’esecuzione di servizi diversi, ed ogni imposta di valore aggiunto entro i termini di pagamento concordati senza trattenute, deduzioni, addebiti o compensazioni.

21.2 Rinunciate ad ogni vostro diritto di respingere le nostre fatture laddove non procediate alla contestazione delle stesse per iscritto entro 7 giorni dalla data di fatturazione.

21.3 I nostri costi sono calcolati in accordo alle tariffe applicabili alla vostra spedizione così come illustrato nel presente contratto o nei correnti tariffari. Le tariffe in vigore applicabili alle spedizioni sono disponibili a semplice richiesta presso ogni nostro ufficio presente nel paese di fatturazione della spedizione.

21.4 L’importo che addebitiamo può riguardare o il peso effettivo della spedizione o quello volumetrico a seconda di quello che risulti essere maggiore ed il peso volumetrico è calcolato sulla base dell’equazione di conversione volumetrica illustrata nel nostro tariffario, così come al presente contratto. Possiamo controllare il peso e/o il volume e/o il numero degli articoli della vostra spedizione e laddove riscontrassimo una discrepanza tra il peso da voi dichiarato e/o il volume e/o il numero di articoli, accettate che il peso e/o volume e/o il numero degli articoli da noi determinato possa essere utilizzato ai fini del nostro calcolo.

21.5 Come di prassi, ogni tassa di importazione, di valore aggiunto sulle merci e ogni altro tributo sulla spedizione nel paese di destino dovrà essere a noi corrisposta dal destinatario dietro consegna della spedizione e se il destinatario rifiuta di pagare, accettate di corrispondere voi l’intero ammontare di tali importi entro 7 giorni dalla ricezione della notifica che vi inoltreremo in merito al mancato pagamento da parte del destinatario.

21.6 Le tariffe di consegna porta a porta illustrate nel nostro tariffario corrente includono disposizioni per le normali formalità di sdoganamento e ci riserviamo il diritto di addebitare un importo ulteriore laddove il dispendio di tempo per l’espletamento delle formalità di sdoganamento richieda un lavoro eccessivo al fine di permetterci la consegna della vostra spedizione al destinatario. Importi ulteriori, pertanto, potranno essere addebitati in alcuni paesi per le complesse attività di sdoganamento e queste includono, ma non sono limitate a, spedizioni che richiedono:

  1. dichiarazioni formali doganali d’entrata che coinvolgono più di tre differenti beni;
  2. vincoli doganali o necessità di consegnare merci poste sotto vincolo doganale;
  3. agevolazioni provvisorie di importazione;
  4. sdoganamento che coinvolga anche un dipartimento governativo oltre all’autorità di dogana.

In alcuni paesi possiamo anticipare dei pagamenti relativi ad oneri di importazione, tasse, penali od a registrazione di vincoli per conto dell’importatore e laddove tale servizio aggiuntivo venga fornito, al destinatario verrà addebitata una tassa amministrativa locale e voi sarete responsabili della corresponsione della medesima qualora il destinatario non adempia.

21.7 Potete fornirci speciali istruzioni di fatturazione o concordare con il destinatario della spedizione od altra terza parte che questi paghino i nostri noli e/o ogni dazio, tassa, penale, vincolo, accertamento, spesa, supplemento e multa imposta o nella quale siamo incorsi in relazione alla spedizione. Se il destinatario o la terza parte rifiutano di corrispondere i nostri noli da trasporto o di rimborsarci ciascuno dei sopra richiamati costi, vi impegnate a corrispondere tali importi entro i termini di pagamento concordati.

21.8 La nostra fattura non include una copia della Prova di Consegna (POD), che accettate possa essere validamente ottenuta e fornita in formato digitale,,o ogni altro documento supplementare.

21.9 Qualora sia previsto dalla legge, vi invieremo la fattura analogica in formato digitale utilizzando la posta elettronica previo vostro consenso. Qualora richiediate, o ci venga richiesto, di inviare la fattura in formato cartaceo ci riserviamo il diritto di addebitare una spesa un’amministrativa commisurata al servizio reso.

21.10 Le nostre fatture devono essere soddisfatte nella forma monetaria indicata nella fattura stessa od altrimenti nella moneta locale, ma a fronte del tasso di cambio da noi fornito.

21.11 Ci viene riconosciuto un diritto generale di ritenzione su tutte le vostre spedizioni in nostro possesso in ogni momento, che ci dà il diritto di vendere il contenuto e trattenere i proventi della vendita in compensazione con ogni eventuale somma che fosse da voi dovuta.

21.12 Sarete responsabili del pagamento di ogni dazio, tassa e spesa incluse le spese per la stampa, qualora applicabili sul trasporto o sui servizi diversi nonché in relazione a ogni documento, compresa la consignment note.

21.13 Vi impegnate a corrispondere l'importo relativo alle prestazioni TNT regolate dalle presenti condizioni entro i termini convenuti e nel rispetto dei limiti di legge vigente riguardo ai pagamenti in contanti. Il ritardo nei pagamenti potrà comportare l'applicazione di interessi moratori ai sensi del D.Lgs. 231/02 e successive modifiche. Sottoscrivendo la presente offerta acconsentite sin da ora, in caso di insolvenza totale o parziale nel pagamento delle fatture da noli derivanti dal presente accordo, non dipendente da eventi di forza maggiore e fatti salvi i casi previsti dalla legge, che TNT sospenda il servizio a tariffa agevolata fino alla cessazione dello stato di insolvenza medesimo. Durante l'eventuale periodo di sospensione la TNT si riserva di accettare da voi, esclusivamente, eventuali spedizioni in porto franco con pagamento a tariffa piena. Qualora la presente offerta costituisca altro, successivo contratto, le tariffe agevolate a voi accordate resteranno comunque sospese fino alla cessazione dello stato di insolvenza. E’ altresì sospesa l’effettuazione delle prestazioni di trasporto da parte di TNT ai sensi dell’art. 72 VI co. della L.F. in caso di fallimento della contraente ovvero di assoggettamento ad altra procedura concorsuale prevista dalla normativa vigente. E’ facoltà di TNT risolvere il presente accordo in qualsiasi momento, mediante invio di raccomandata a.r., nel caso il pagamento dovuto non venga effettuato entro 30 giorni successivi alla data ultima prevista per il pagamento, fatti salvi i casi di forza maggiore. E' fatto comunque salvo il diritto di TNT di procedere al recupero dei crediti da noli nei tempi e nei modi previsti dalla legge, salvo il diritto al maggior danno.

21.14 Nelle operazioni di incasso di eventuali contrassegni affidati alla TNT, qualora questi vengano pagati tramite assegni bancari e postali di conto corrente o assegni circolari, sia intestati a voi sia a TNT, la stessa sarà tenuta esclusivamente al controllo sulla correttezza dell'intestazione e dell'importo dell'assegno emesso, nonché sulla presenza della firma. Relativamente a quest'ultima, TNT non assumerà tuttavia alcun obbligo di verifica sulla autenticità della stessa, né sarà tenuta a controllarne la corrispondenza all'emittente o a verificare che sia stata siglata da persona dotata del potere di firma.
Pertanto, TNT sarà tenuta a verificare la corrispondenza tra le istruzioni ricevute ed i dati presenti sull'assegno relativi unicamente a intestazione, importo e firma nei limiti di cui sopra. TNT non sarà responsabile per eventuali altre irregolarità e per falsificazione o scopertura di assegni bancari e postali di conto corrente o assegni circolari accettati per vostro conto in buona fede.
Voi vi impegnate contestualmente a manlevare TNT da ogni conseguenza e da tutti i danni diretti ed indiretti che possano derivare alla stessa da qualsiasi problematica sorga relativamente all'incasso degli assegni medesimi. Vi impegnate contestualmente a manlevare TNT da ogni ulteriore problematica che dovesse sorgere relativamente ad ogni altro aspetto di erronea compilazione dell'assegno riconducibile all'emittente, fatti salvi i controlli di cui sopra.
Autorizzate inoltre TNT a trattenere le somme percepite dalla medesima a titolo di contrassegno in relazione alle spedizioni di volta in volta effettuate, in compensazione parziale e/o totale delle somme scaturite dalle fatture di volta in volta emesse per trasporti erogati a vostro favore; la presente clausola opererà solo qualora voi risultaste, per qualsiasi ragione, insolventi (intendendosi l’insolvenza verificatasi nel caso di mancato pagamento entro 30 giorni successivi alla data ultima prevista per il medesimo dalla fattura) nei confronti delle fatture emesse da TNT alle scadenze contrattualmente pattuite. Le trattenute da parte TNT terranno conto di eventuali contestazioni già aperte su fatture pregresse e saranno pertanto effettuate al netto delle medesime, fino alla definizione della controversia eventualmente pendente.



22.  RITIRI, CONSEGNE E GIACENZE

Sono escluse dai suesposti servizi tutte quelle località particolarmente disagiate indicate nell’offerta commerciale. TNT garantisce che, qualora sorga un qualsiasi impedimento alla riconsegna, provvederà ad informare il mittente secondo il disposto dell'art. 1690 c.c. Il mittente è tenuto a comunicare tempestivamente in forma scritta, alla Filiale competente, disposizioni attuabili inerenti alla riconsegna delle spedizioni. Qualora non sia pervenuta alcuna disposizione scritta, TNT si riserva il diritto di restituire le spedizioni al mittente addebitandone i relativi costi, entro 30 gg. dall'emissione dell'avviso di giacenza stesso. In tal caso tutte le spese e gli oneri relativi al trasporto ed alla giacenza saranno a carico esclusivo del mittente, con facoltà di applicazione del disposto di cui all'art. 1690 c.c. u.c.
In caso di richiesta di riconsegna da parte del mittente e di nuova mancata consegna, TNT informerà il mittente per iscritto per un massimo di due svincoli. Dopo il secondo svincolo non andato a buon fine, TNT provvederà immediatamente, previo invio dell’avviso, alla restituzione della spedizione al mittente addebitando tutte le spese e gli oneri relativi al trasporto e alla giacenza.
Qualora il mittente non intenda ottemperare ai relativi costi, TNT potrà esercitare, ferma comunque l'esperibilità delle usuali azioni giudiziarie a tutela del proprio credito, il diritto di ritenzione secondo le disposizioni di cui agli artt. 2756-2761 c. c. anche procedendo al deposito ed alla vendita della merce.
Decorso un anno dalla giacenza, in ogni caso, il mittente che non abbia ottemperato al pagamento dei crediti a suo carico, rinuncia comunque con la firma del presente contratto, ad ogni diritto sulla medesima, che passerà nella piena disponibilità di TNT anche per scopi di beneficenza a favore di enti Nazionali o Internazionali, Istituti o Fondazioni.



23.  INDENNITA' RISPETTO AL PERSONALE IMPIEGATO (QUALORA APPLICABILE)

Accettate di risarcirci e tenerci indenni da ogni costo, reclamo, responsabilità e domande di qualsivoglia natura derivanti direttamente o indirettamente da personale in mobilità reimpiegato o trasferimento di ogni impiegato assegnato o solamente dedicato ai servizi che effettueremo per voi, di ogni impiegato o precedente vostro impiegato o di ogni fornitore o precedente vostro fornitore o di ogni terza parte che possa in qualsiasi modo derivare dalla relazione commerciale tra noi intercorrente inclusa, ma non limitata, ogni responsabilità nascente dalla Direttiva della Comunità Europea sui Diritti Acquisiti (77/187/ EEC, così come emendata dalla Direttiva 2001/23/EC) o da legislazione nazionale implementata conseguentemente o da ogni altra legge applicabile sull’impiego.



24.  DIVIETO DI CESSIONE DEL CONTRATTO

Vi è fatto divieto di cedere o trasferire, in qualunque forma, il rapporto contrattuale senza il nostro preventivo consenso scritto. In caso di contratto per l’acquisto di spedizioni la validità delle stesse sarà di 3 anni dalla data di emissione della relativa fattura. Le spedizioni da Voi acquistate non sono cedibili neppure singolarmente. Non siamo tenuti al rimborso delle spedizioni acquistate non utilizzate, neanche in caso di smarrimento delle stesse, se non per le cause di forza maggiore previste dalla legge, con particolare riguardo agli artt. 1447-1467 c.c.



25.  VALIDITA' DELL'OFFERTA - FACOLTA' DI RECESSO

25.1 Le condizioni di fornitura dei servizi indicate nell’Offerta resteranno valide ed efficaci per tutto il periodo indicato in Offerta oltrechè in caso di rinnovo tacito e/o scritto della stessa. Le condizioni indicate nell’Offerta resteranno in ogni caso valide ed efficaci sino all’eventuale esercizio da parte di TNT della facoltà di cui al successivo punto 25.2.

25.2 TNT potrà recedere in qualsiasi momento dal presente accordo con un preavviso di 30 giorni a mezzo di comunicazione scritta. Nulla vi sarà dovuto quale corrispettivo del recesso.



26.  NORMATIVE APPLICABILI

26.1 Nel caso qualche termine o condizione del presente accordo sia dichiarato invalido od inapplicabile, tale determinazione non pregiudicherà le altre disposizioni del presente contratto di trasporto che resterà in vigore per il rimanente.

26.2 Salvo quanto previsto da ogni convenzione applicabile, le controversie nascenti dal presente contratto o ad esso connesse, saranno soggette alle leggi ed alle Corti del paese nel quale l’ausiliario o l’affiliato o la succursale di TNT che accetta la vostra spedizione o che esegue i servizi diversi ha la sede.

26.3 Per tutto quanto qui non espressamente pattuito, si fa rinvio e si intendono valide le Condizioni Generali – Confetra praticate da tutti i Corrieri e dagli Spedizionieri Italiani depositate presso le C.C.I.A.A. nazionali il 07.01.1997, nonché la normativa del codice civile regolante la materia di trasporto.



27.  FORO COMPETENTE

Per qualsiasi controversia relativa ai rapporti di trasporto intercorrenti tra le parti, sono esclusivamente competenti in via alternativa i Fori di Milano e di Torino, con espressa esclusione di quelli previsti dalla legge in via alternativa.



28.  INFORMATIVA PRIVACY

ART. 13 D.LGS 196/03 “CODICE IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI”
I vostri dati sono trattati per la finalità di esecuzione del contratto; il conferimento dei dati è facoltativo, ma un vostro eventuale rifiuto comporterebbe l'impossibilità di instaurare rapporti contrattuali con TNT Global Express S.p.A. Italy; i vostri dati saranno trattati con modalità manuali, informatiche e/o telematiche, potranno essere comunicati alle società del Gruppo TNT, in Italia e all'estero e non saranno oggetto di diffusione. Potranno venire a conoscenza dei vostri dati i responsabili del trattamento (interni ed esterni) e le categorie di incaricati del trattamento. Potrete rivolgervi (anche telefonicamente al n. 011.2226111) presso il titolare del trattamento per verificare i vostri dati e farli integrare, aggiornare o rettificare e/o per esercitare gli altri diritti previsti dall'art. 7 del D. lgs. 196/ 03. In particolare potrete opporvi in ogni momento, sempre attraverso il Servizio Privacy, al trattamento delle vostre coordinate di posta elettronica a fini di vendita diretta o di marketing. Vi informiamo che il titolare del trattamento dei dati è TNT con sede in Corso Giulio Cesare, 268 - 10154 Torino - Responsabile del Trattamento il Sales & Marketing Director, domiciliato per la carica presso la sede del titolare (l'elenco completo e aggiornato dei responsabili è presente sul sito internet http://www.tnt.it/it/protezione_dati_pers.shtml).



29.  D.LGS. n. 231/2001 E CODICE ETICO

Ai sensi del D.Lgs. 8 giugno 2001 n.231, TNT ha adottato il Modello di organizzazione, Gestione e Controllo nonché del Codice Etico (di seguito cumulativamente indicati anche come “Modello”), tutti disponibili sul sito Internet aziendale all’indirizzo www.tnt.it. Tale Modello esprime gli impegni e le responsabilità etiche di TNT nei confronti dei propri stakeholders nella conduzione dei propri affari e risponde all’esigenza di assicurare condizioni di correttezza e trasparenza nello svolgimento delle attività aziendali. Con la sottoscrizione del contratto, dichiarate di conoscere e di obbligarvi, anche per conto dei vostri dipendenti e/o collaboratori, a rispettare quanto previsto nel Modello adottato da TNT, astenendovi da comportamenti idonei a configurare le ipotesi di reato di cui al summenzionato decreto ed uniformando lo svolgimento della vostra attività alle disposizioni in esso contenute, pena la risoluzione anticipata ex art. 1456 c.c., fatti salvi in ogni caso i diritti di TNT ad ottenere il risarcimento di tutti i danni subiti, anche indipendentemente dalla risoluzione del rapporto contrattuale ed a prescindere dall’effettiva consumazione del reato o dalla punibilità dello stesso.